Famiglia Giandeini, Banco - meinbauer.ch
Vinaora Nivo Slider

giandeini

Una famiglia contadina originale

Nel Malcantone, alle pendici del Monte Lema, Bedigliora è un villaggio di poco più di 600 abitanti, a vocazione residenziale e turistica. La piccola azienda agricola Rampiga, di Monica Giandeini, lavora 15 ettari di terreno nei villaggi circostanti (Novaggio, Curio, Pura, Astano) e altri 15 ettari di pascolo d’alpe, sul Monte Lema. Monica ha seguito una formazione di infermiera con specializzazione in cure d’urgenza e ha lavorato come infermiera per oltre 15 anni. Dal 2000 ha ridotto l’attività di infermiera per creare una microazienda agricola che si è sempre più sviluppata per diventare, dal 2008 l’unica attività di Monica. Ottenuto l’attestato federale di capacità quale agricoltrice, ora l’impegno nell’agricoltura è totale. La aiutano Dario e i loro figli, Lia e Geo e il figlio acquisito Claudio. Attività a 360°, che comprende l’allevamento (bovini, suini, equini, ovini), gli animali da cortile (conigli, galline ecc.) e non da ultimo le api. Cani e gatti completano il quadro della coloratissima azienda. Vigna, alberi da frutta, mais da polenta e zucche completano l’assortimento di prodotti del Rampiga.

Nel 2014 – dichiarato dall’ONU Anno internazionale dell'agricoltura familiare – in rappresentanza delle famiglie contadine del Canton Ticino, curano una pagina Facebook, dove tengono un diario pubblico sul loro lavoro e la loro vita. Puoi partecipare aprendo il link www.facebook.com/famigliagiandeini e cliccando «Mi piace» oppure curiosando senza account Facebook.

 

 

Scheda aziendale

Famiglia Giandeini: Monica e Dario, con la nonna Iaia e i figli Lia, Geo, Claudio

15 ha di superficie in zona di montagna 2
15 ha sull’alpe in zona 3
Produzione animale e vegetale

Animali:

  • 5 mucche da latte (Holstein, Bruna, Jersey)
  • 2 mucche da carne (Aubrac e Emmental)
  • 5 - 7 vitelli
  • 4 maiali
  • 7 pecore (pro specie rara)
  • 4 cavalli
  • 5 pony
  • 8 - 10 alveari
  • 7 oche
  • 4 anatre
  • 1 gallo con 20 galline
  • 10 tacchini
  • 5 conigli
  • 3 cani
  • 8 gatti

 

Colture:

  • 1300 gambe di vite (800 pinot noir, 500 chardonnay)
  • 15 ettari su 30 parcelle
  • Campi die mais e zucche, 2 orti

Prodotti e servizi:

  • Latte, panna, burro, yogurt, formaggi, uova, carne, farina da polenta, miele, zucche
  • Scuola in fattoria
  • Agriturismo (senza pernottamento)
  • Feste ed eventi
  • Caseificio dimostrativo (museo)

 

 

Azienda

Kleine SaeuliL’azienda agricola Rampiga è nata per soddisfare la grande passione per l’agricoltura e l’ambiente naturale di Monica e Dario. La generazione dei nonni di Monica e Dario viveva di agricoltura. La generazione dei genitori ha abbandonato allevamento e coltivazione per abbracciare professioni dell’artigianato o dei servizi. Difficile quindi l’inizio di Monica, non disponendo di terreni di proprietà o di un’azienda avviata. Alla fine del ventesimo secolo era ancora possibile coltivare il sogno di creare dal nulla un’azienda agricola.

Oggi, la cementificazione rende sempre più difficoltoso operare in agricoltura.
L’azienda è gestita dalla fondatrice, attiva al 100% (media di 10,5 ore al giorno per circa 350 giorni l’anno. Monica è aiutata per circa un 40% da Dario e dall’importante aiuto di parenti (nonna, figli) e amici, che investono il loro tempo per far sopravvivere questa realtà originale. L’estrema diversificazione è stata voluta per perseguire un obiettivo, o forse più un sogno che un obiettivo, e cioè quello di ricercare la massima autonomia alimentare possibile.

Lo sviluppo dell’attività ha portato a creare una rete di relazioni di valore con molti agricoltori della regione. Collaborare in ottica win-win porta sempre vantaggi per tutti. Si gestisce l’alpe in cooperazione e si acquistano attrezzature, materiali e foraggi in comune.

L’attività di scuola in fattoria porta molti ragazzi in azienda, per attività didattiche con gli animali o per produrre il formaggio.
Nel caseificio dimostrativo si è ricavato un piccolo agriturismo per eventi, feste, cene, attività esperienziali.

 

Famiglia

Familie 4La famiglia Giandeini è attualmente composta da 5 persone. Considerando la famiglia allargata ai nonni arriviamo a 9. Dei nonni, Iaia è attiva in azienda per circa un giorno a settimana, aiutando in molte attività all’aperto. Dario, il capofamiglia, anno 1961, è attivo presso la scuola universitaria professionale della svizzera italiana come responsabile per la qualità e come docente a tempo parziale.

Per 2 giorni la settimana aiuta in azienda agricola. A disturbare la sua attività in azienda, la passione per la mountainbike, che lo rapisce dal lavoro per oltre 5…6 ore la settimana. Monica, oggi 45enne, la capoazienda e anima della famiglia, ha ottenuto due attestati federali di capacità. Infermiera per 25 anni, 15 dei quali a tempo pieno. Si è poi formata quale agricoltrice. Ha anche l’attestato di casara e di esercente. Claudio, anno 1988, è il figlio acquisito della famiglia.

Di formazione agricoltore, ha una sua propria azienda agricola e collabora con la nostra. Lia, anno 1989, studentessa in medicina veterinaria al terzo anno, durante i fine settimana si occupa dei cavalli e pony, sue passioni immense. Geo, anno 1991, studia cure infermieristiche e aiuta per qualche ora la settimana, occupandosi di polli e maiali. La sua strada non fa pensare ad una successione aziendale futura. Nell’attività di tutta la famiglia è sempre presente nel cuore e nei pensieri, Rio, nato nel 1996, è prematuramente scomparso nel 2012, lasciando un vuoto incolmabile, ma unendo fortemente il nucleo della famiglia.
Fanno parte della famiglia 3 cani e 8 mici.

 

Foto

 

Indirizzo

Monica e DaRio Giandeini
Rood
6981 Banco
079 285 55 86

www.rampiga.ch

 

end faq

 

 

Das Projekt «Mein Bauer. Meine Bäuerin.» wird unterstützt von:

raiffeisen           coop

Replacing Emoji...

Famiglia Giandeini su facebook